vermotit.ru

7 Miti non si deve credere riguardo la rabbia

28 settembre ricorre il 10 ° annuale Giornata mondiale della rabbia, che è stato creato nel 2007 per sensibilizzare l`opinione pubblica mondiale sulla prevenzione della rabbia. La rabbia è una malattia prevenibile, ma secondo il Centers for Disease Control and Prevention, uccide circa 59.000 persone l`anno in tutto il mondo, con la maggior parte dei decessi che si verificano in Africa e in Asia. E la causa più comune di trasmissione della rabbia per gli esseri umani in tutto il mondo è attraverso i cani.

Se vivete negli Stati Uniti, questo potrebbe essere una sorpresa. Grazie alle leggi di vaccinazione, la rabbia canina è in gran parte stata sradicata e decessi umani da rabbia negli Stati Uniti sono rari. Anche così, è importante conoscere i fatti su questa malattia mortale, soprattutto se si possiede un animale domestico.


Per aiutare a capire meglio questo virus crudele e orribile, stiamo sfatando alcune delle più comuni idee sbagliate sulla malattia.

Non rientrano, per queste idee sbagliate circa rabbia

Mito: La rabbia non è qualcosa che hai bisogno di preoccuparsi per negli Stati Uniti.

Come abbiamo accennato, grazie alle leggi di vaccinazione contro la rabbia, rabiesis cane non molto di un problema negli Stati Uniti. Ma la rabbia può ancora essere trasmesso al humansfrom animali selvatici come procioni, volpi, puzzole e pipistrelli. A causa di questo, theCDC dice che è fondamentale per non avvicinarsi a un animale selvatico - anche se sembra friendly.If un animale selvatico sembra paralizzato, morde in tutto o sembra malato, il controllo callanimal. E se l`animale è morto, non toccarlo. Chiama il controllo degli animali.

E `anche fondamentale per soddisfare la sua veterinarian`srecommendation per vaccino per la rabbia del vostro animale domestico. Se lui è dovuto per il vaccino, don`tdelay un viaggio dal veterinario. Se il vostro cane o gatto è morso da un animale selvatico e he`snot up-to-date sul suo vaccino contro la rabbia, che dovrà essere o messo in quarantena o di eutanasia.

Mito: Indoor gatti non hanno bisogno del vaccino contro la rabbia.

Mentre il vostro gattino non può mai fare un passo fuori della vostra casa, ha ancora bisogno di essere vaccinati contro la rabbia. There`sstill il rischio che avrebbe potuto sfuggire ai grandi spazi aperti o che un rabidanimal potrebbe entrare in casa vostra. Supponiamo di avere a rinunciare a lei o lei fugge e si windsup in un rifugio? Ci sono scenari in modo manypossible che potrebbero rendere il vostro gatto a rischio per la rabbia che è muchsafer per ottenere la sua vaccinati. Inoltre, molte città e stati richiedono che i gatti essere vaccinati contro la rabbia. E se il vostro gatto non vaccinato dovesse mordere un ospite in casa tua, lei sarà molto probabilmente bisogno di essere messi in quarantena.

Mito: I cani e gatti sono gli unici animali domestici che hanno bisogno del vaccino contro la rabbia.

I furetti anche bisogno di essere vaccinati contro la rabbia. Accordingto esotici veterinario Dr. Laurie Hess, furetti bambino dovrebbe ottenere il loro vaccino firstrabies a circa 4 mesi e ottenere i vaccini annuali di richiamo, evenif sono animali domestici dell`interno.

Mito: Se un animale è la bava alla bocca, che sicuramente ha la rabbia.

Mentre eccessiva sbavando è uno dei segni della rabbia, itcan anche essere un segno di una serie di altri problemi di salute come il colpo di calore, problemi dentali e l`ansia. Inoltre, alcune razze di cani come mastini, maledetti e San Bernardo tendono a sbavare un sacco comunque.

Mito: Una volta che si è esposti alla rabbia, non c`è niente che puoi fare per ridurre il rischio di infezione.

Se siete morsi da un animale rabbioso sospetto, lavare thewound immediatamente con acqua e sapone per 15 minuti. Avrete anche un medico needimmediate e possono ricevere la profilassi post-esposizione (PEP), whichis un ciclo di vaccini che aiutano a prevenire i sintomi della rabbia nelle persone.

Mito: La rabbia è trasmessa solo attraverso un morso di animale.

La rabbia si diffonde attraverso la saliva di un animale infetto e canbe trasmessa attraverso un morso o, più raramente, trasmesso quando graffi, abrasioni, ferite aperte o mucousmembranes della bocca o la cavità orale vengono a contatto con la saliva o il tessuto cerebrale di un animale rabbioso. Mentre non si dovrebbe mai fare questo, accarezzare un animale selvatico sospetto non ti esporre a rabbia (a meno che, naturalmente, l`animale che si morde). Né sarà contattando di un animale rabbioso feci, urine o nel sangue. La rabbia è per lo più trasmesso attraverso la saliva, anche se raramente, alcune persone possono essere esposte alla rabbia attraverso il contatto con il tessuto cerebrale di un animale rabbioso, l`inalazione di aerosol virus della rabbia o per trapianti di organi da una persona infetta.

Mito: ferite da morso sono sempre evidenti.

I pipistrelli sono piccoli denti, e le loro punture possono essere difficili da vedere. TheCDC raccomanda che cercano immediatamente un medico se ti svegli in aroom con una mazza, trovare un pipistrello con un bambino incustodito o di vedere una persona pipistrello neara con una disabilità.

Condividi su reti sociali:

Simile
Vaccinazioni Puppy: una guida per la nascita con un annoVaccinazioni Puppy: una guida per la nascita con un anno
La rabbia nei caniLa rabbia nei cani
Morsi di animali, la rabbia e la quarantena nei gattiMorsi di animali, la rabbia e la quarantena nei gatti
Vaccinazioni Puppy: una guida per la nascita con un annoVaccinazioni Puppy: una guida per la nascita con un anno
Vaccinazioni Cat: una linea temporale per tutta la vitaVaccinazioni Cat: una linea temporale per tutta la vita
La rabbia nei gattiLa rabbia nei gatti
La rabbia nei caniLa rabbia nei cani
Il vostro cucciolo vacanze ha avuto i suoi scatti?Il vostro cucciolo vacanze ha avuto i suoi scatti?
Feline raccomandazioni vaccinoFeline raccomandazioni vaccino
Vaccinare il vostro cane anzianoVaccinare il vostro cane anziano
» » 7 Miti non si deve credere riguardo la rabbia