vermotit.ru

Come gestire un serpente

Come serpenti vengono gestiti dipenderà dal tipo di serpente e il suo temperamento individuale. Alcuni serpenti possono essere sollevati a mano fin dall`inizio, senza esposizione di carattere a tutti dal. Alcuni possono essere irascibile quando incontrato prima ma sarà tranquillo come diventano abituati a routine. Altri possono mordono persistentemente ed essere così sgradevole che devono essere spostati con uno snakehook o un clampstick.

Tradizionalmente i serpenti sono stati collocati in tre categorie: innocua (non velenoso), posteriore-zanne (leggermente velenoso) e di front-zanne (velenoso). Mentre queste denominazioni possono sembrare definitiva, essi possono, infatti, essere molto ingannevole. E `ormai noto che tra i cosiddetti serpenti innocui sono alcune specie che producono la saliva tossica. decessi umani sono state attribuite, per esempio, a morsi da alcuni parenti della Giarrettiera e acqua serpenti. Inoltre, molte specie non velenosi sono costrittori potenti. Alcuni di questi sono abbastanza grandi da essere per l`uomo in pericolo di vita.

Tra le fila dei serpenti posteriori zanne “leggermente velenosi”, ci sono anche alcune specie che hanno causato decessi umani. I morsi di altri hanno causato enorme gonfiore e distruzione dei tessuti. Le specie velenose - vipere, alleati cobra e serpenti di mare - sono giustamente designati e un morso deve essere assiduamente evitato.

Con tutto questo potenziale di pericolo, come si fa a gestire un serpente prigioniero? In poche parole, la risposta è con attenzione. Dal momento che i serpenti di solito pubblicizzare il loro intento con un display di linguaggio del corpo (avvolgimento, appiattimento, disegno di nuovo in una “S” per facilitare uno sciopero), sarà behoove di imparare le loro abitudini, il loro linguaggio silenzioso (come specie e come individuo ) e per adattare i vostri metodi di approccio e di manipolazione sicura.

A differenza di molti altri rettili e anfibi che resistono proprietario familiarità, molti serpenti possono essere tranquillamente e spesso gestite se questo è fatto con delicatezza. Se siete nuovi a questo hobby serpente di mantenimento, discutere le abitudini della specie si stanno mantenendo con altri hobbisti e con i dipendenti delle concessionarie che offrono loro. Leggere il più possibile sulle specie che più ti interessano. Ecco alcuni suggerimenti che possono aiutare:

  • Assicurarsi che il serpente è consapevole del fatto che vi sono presenti. Non sorprende esso.
  • Maneggiare il serpente quando è sveglio, ma durante l`ora del giorno che è più letargico.
  • muoversi sempre lentamente, e, se possibile, di accostamento al lato piuttosto che dall`alto.
  • Se il serpente si ritira in una suggestiva “S”, interrompere temporaneamente o utilizzare un gancio o clampstick.
  • Usare i guanti quando si maneggiano serpenti non velenosi che sono persistentemente “scattanti”.
  • Se è necessario gestire un serpente che ha mangiato recentemente o si appresta a cambiare pelle, farlo molto delicatamente, sostenendo il serpente più completo possibile.
  • Mai bloccare un serpente o sollevarlo per il collo. Le vertebre cervicali sono delicati e, se danneggiati, il serpente è suscettibile di essere permanentemente disabilitato.
  • Quando si solleva un grande o pesante serpente corposo, far scorrere la mano o un gancio sotto il corpo circa un terzo del ritorno, iniziare sollevandola, quindi sostenerlo opportunamente appena posteriormente a metà corpo. serpenti sottili non sono così disperato bisogno di sostegno posteriore, ma è certo che non può far male.
  • I serpenti che possono essere facilmente manipolato

    Le specie più rilassato dei tipi veramente non tossici che raggiungono solo medie dimensioni sono più facilmente gestiti. Tra questi ci sono la maggior parte delle specie del kingsnake orientale, molti dei serpenti ratto americani e piccole e medie dimensioni boa e pitoni.

    Anche se alcuni di questi serpenti possono inizialmente essere esuberante, ben presto abituarsi a gestire. Quelli che mostrano riluttanza a lasciarsi sollevata a mano generalmente sarà interamente trattabili se vengono prima sollevati con un gancio poi messo in mano libera.

    Alcuni serpenti, come il serpente del latte, non possono mordere tutto il tempo, ma può contorcersi, con forza divincolarsi e le feci striscio sul loro rapitore. Tenere questi accuratamente ma saldamente con una mano e cercare di controllare la fine guizzante con la mano libera.

    I serpenti che non sono facilmente manipolato

    Altre specie non velenosi, come corridori e whipsnakes, alcuni dei serpenti ratto asiatici e alcuni pitoni sottili, come ad esempio l`acqua e pitoni di Macklot, possono rimanere inaffidabile per tutta la vita.

    Molti di questi serpenti non bene “agganciare” (ripetutamente scivoli del gancio piuttosto che equilibra tranquillamente su di esso) e può ripetutamente mordere la mano che li trattiene. Indossare un guanto, ma fare in modo che i serpenti non si rompono i denti fuori nel guanto. denti rotti possono portare a stomatite infettiva (mouthrot), una malattia insidiosa e potenzialmente fatale.

    Condividi su reti sociali:

    Simile
    Come gestire un serpenteCome gestire un serpente
    La scelta di un serpente del latte honduregnoLa scelta di un serpente del latte honduregno
    L`ultima terrariL`ultima terrari
    Snake Dogs- migliori razze di cani che uccidono i serpentiSnake Dogs- migliori razze di cani che uccidono i serpenti
    Migliori serpenti per gli animali domesticiMigliori serpenti per gli animali domestici
    Le migliori specie animale domestico di serpenti per bambini e principiantiLe migliori specie animale domestico di serpenti per bambini e principianti
    Come ben sapete i serpenti?Come ben sapete i serpenti?
    Palla pitoni come animali domesticiPalla pitoni come animali domestici
    Rattlesnake nato da una vergineRattlesnake nato da una vergine
    Top infortuni causati da animali di tutto il mondoTop infortuni causati da animali di tutto il mondo
    » » Come gestire un serpente